Domani San Giuseppe. A Pantelleria gli altarini per la festa degli agricoltori - Vivere Pantelleria
Prenota qui e ora la tua vacanza
Arrivo 23-04-2019
Partenza 30-04-2019
Ospiti Adulti: 2 Bambini: 0

Domani San Giuseppe. A Pantelleria gli altarini per la festa degli agricoltori

Domani, 19 marzo si celebra San Giuseppe e a Pantelleria corrisponde con la festa degli agricoltori che inneggiano l’arrivo della primavera.

Per questa festività, la gente isolana usa allestire degli altarini in onore del Santo, nella stanza più grande della casa.

L’altarino si sviluppa in gradinate, che ospitano alla cima l’effige di San Giuseppe, e può essere circondato da colonne.

Sulle gradinate vengono poste statuine e immagini sacre, piatti di germogli di frumento, qualche crocifisso. Sul pavimento, invece, vengono poste pietanze, primizie della terra come fave, piselli, frutta, ma soprattutto i panuzzi.

Queste offerte servono a propiziarsi il favore del santo affinché benedica i campi per il buon raccolto ma dopo qualche giorno generalmente vengono distribuiti tra i bisognosi.

La festa di San Giuseppe cade sempre con l’inizio della quaresima e termina dopo la Pasqua.

Anticamente, davanti l’altarino si usava anche suonare e ballare per completare l’atmosfera festosa giornata.

Marina Cozzo

Catalogo

Scarica o sfoglia on-line il nostro catalogo

Meteo

Previsioni meteo di Pantelleria in tempo reale
Soleggiato 23 aprile 2019 19.0 °C
Vedi altre previsioni